Salvataggio di disegni in formati di file di disegno delle versioni precedenti

È possibile salvare un disegno in un formato compatibile con le versioni precedenti del prodotto.

È possibile salvare un disegno creato con la release corrente del programma in un formato compatibile con le versioni precedenti. Questo processo comporta la creazione di un disegno con informazioni specifiche della release corrente estratte o convertite in un altro tipo di oggetto.

Se si utilizza la release corrente per aprire un disegno creato con una release precedente e non si aggiungono informazioni specifiche della release corrente, è possibile salvare il disegno nel formato della release precedente senza perdita di dati.

NotaPer utilizzare i file con AutoCAD Release 12 o AutoCAD LT Release 2, salvare il disegno utilizzando l'opzione DXF di AutoCAD R12/LT2.

Se è necessario conservare un disegno creato in una release precedente nel formato originale, contrassegnarlo come file di sola lettura o aprirlo nella release corrente e utilizzare le opzioni Tipo file nella finestra di dialogo Salva con nome per salvarlo nel formato originale.

Poiché la memorizzazione di un disegno con versioni precedenti può causare la perdita di dati, si consiglia di assegnare un nome differente per evitare di sovrascrivere il disegno corrente. Se viene sovrascritto, è possibile ripristinarlo recuperandolo dal file di backup (nomefile.bak) creato durante il salvataggio.

Mantenimento dell'associatività nelle quote

Generalmente, le quote associative create in AutoCAD 2002 o in versioni successive mantengono l'associatività quando il file viene salvato in una release precedente e riaperto in quella corrente. Tuttavia, se gli oggetti con quote vengono modificati utilizzando una versione precedente fino a creare nuovi oggetti, le associazioni delle quote vengono modificate quando il disegno viene caricato nella versione corrente. Ad esempio, se una linea con quote viene tagliata in modo da rimuoverne la parte interna, ne risultano due oggetti lineari e le quote associate vengono applicate ad uno solo di essi.

L'associatività delle quote non viene mantenuta quando un disegno viene salvato come file DXF di AutoCAD R12/LT 2 e riaperto nella release corrente.

Salvataggio di disegni con oggetti grandi

I disegni salvati in un formato di file di disegno esistente (AutoCAD 2007 o versioni precedenti) non supporta oggetti con dimensioni maggiori di 256 MB. Per ulteriori informazioni sul salvataggio di disegni che contengono oggetti grandi in una release precedente, vedere Compatibilità con le dimensioni massime degli oggetti.

Limitazioni del salvataggio in formati di versioni precedenti

Il salvataggio di un disegno nel formato della Release 2000/LT 2000 è soggetto alle seguenti limitazioni:

  • La dimensione del file può aumentare.
  • La crittografia e le firme digitali non vengono conservate.

Il salvataggio di un disegno nel formato della Release 14/LT 98/LT 97 è soggetto alle seguenti limitazioni:

  • I collegamenti ipertestuali vengono convertiti in URL allegati della Release 14/LT 98/LT 97.
  • I collegamenti di database e le etichette non associate vengono convertiti in attributi visualizzabili e collegamenti della Release 14/LT 98/LT 97.
  • Le etichette associate del database vengono convertiti in testo multilinea e oggetti direttrici, e le informazioni di collegamento non sono disponibili. Le etichette associate vengono ripristinate se si apre il disegno in AutoCAD 2000 o in una versione successiva.
  • La geometria dei blocchi dinamici può essere ridefinita indipendentemente dagli elementi dinamici dei blocchi e la geometria nei riferimenti di blocco non viene aggiornata quando il disegno viene aperto in AutoCAD LT 2012 o versione successiva.
  • Le quote create utilizzando i comandi ARCOQUOTA e QUOTARIDOTTA potrebbero non mantenere il colore originario nella Release 14/LT 98/LT 97.

Il salvataggio di un disegno nel formato DXF della Release 12/LT 2 è soggetto alle seguenti limitazioni:

  • Le polilinee ottimizzate e i modelli di tratteggio vengono convertiti in polilinee e modelli di tratteggio della Release 12.
  • Tutti i solidi, i corpi, le regioni, le ellissi, le direttrici, le multilinee, i raggi, le tolleranze e le xlinee vengono convertiti in linee, archi e cerchi, a seconda dell'elemento più appropriato.
  • I gruppi, i tipi di linea complessi, gli oggetti OLE e le immagini di anteprima non vengono visualizzati.
  • Numerosi oggetti vengono persi se si salva un disegno nel formato della release 12 e lo si apre in seguito nelle release 2000/LT 2000 o successive.
  • I layout multipli e i nomi di layout vengono persi. Solo la scheda Modello e la scheda del layout corrente vengono salvate.
  • Gli spazi nei nomi dei layer e di altri oggetti vengono convertiti in caratteri di sottolineatura e la lunghezza massima consentita è di 32 caratteri.
  • I file sottoposti DWF o DWFx allegati ai disegni non possono essere salvati nel formato DXF della Release 12/LT 2.
Procedure
Come salvare un disegno nel formato di una release precedente
  1. Fare clic sul menu File Salva con nome.Alla riga di comando, digitare salvacome.
  2. Nella finestra di dialogo Salva con nome, nella casella Nome file, digitare il nome di un nuovo disegno.
  3. In Tipo di file, selezionare il formato AutoCAD o il formato AutoCAD LT desiderato.
  4. Fare clic su OK.
Comandi
CONVERTI

Ottimizza le polilinee 2D e i tratteggi associativi creati con AutoCAD LT 95 o release precedenti.

OPZIONI

Personalizza le impostazioni del programma.

SALVA

Salva il disegno con il nome del file corrente o con il nome specificato.

SALVACOME

Salva una copia del disegno corrente con un nuovo nome di file.

Variabili di sistema
PLINETYPE

Specifica se vengono utilizzate polilinee 2D ottimizzate.