Salvataggio di un disegno

È possibile salvare i file di disegno per utilizzi successivi utilizzando una procedura analoga a quella utilizzata per altre applicazioni. È inoltre possibile impostare il salvataggio automatico e il backup dei file e salvare solo gli oggetti selezionati.

Quando si apportano modifiche ad un disegno, è opportuno salvarlo spesso. Il salvataggio impedisce la perdita dei dati nel caso in cui dovesse verificarsi un'interruzione di corrente o qualsiasi altro inconveniente. Per creare una nuova versione di un disegno senza modificare l'originale, è necessario salvarlo con un altro nome.

L'estensione per i file di disegno è .dwg e, se non si cambia il formato file di default per i disegni, questi verranno salvati nell'ultimo formato file di disegno utilizzato. Questo formato è ottimizzato per la compressione dei file e per l'uso in rete.

Il numero massimo di caratteri per il nome di un file DWG è 256, incluso il percorso.

NotaSe la variabile di sistema FILEDIA è impostata su 0, al posto della finestra di dialogo di selezione dei file vengono visualizzati i messaggi alla riga di comando.

Per salvare una parte di un file di disegno

Per creare un nuovo file di disegno utilizzando una parte di un disegno esistente, utilizzare il comando MBLOCCO. Questo comando consente di selezionare gli oggetti o di specificare la definizione del blocco nel disegno corrente e di salvarli in un nuovo file di disegno. È possibile salvare anche una descrizione insieme al nuovo disegno.

Per salvare i file di disegno in un altro tipo di file

È possibile salvare un disegno ad una versione precedente del formato di disegno (DWG) o del formato di interscambio dei disegni (DXF) oppure come file modello. Scegliere il formato nella finestra di dialogo Salva con nome.

Salvataggio con fedeltà visiva per gli oggetti annotativi

Se si utilizzano oggetti annotativi, questa opzione consente di garantirne la fedeltà visiva quando tali oggetti vengono visualizzati in AutoCAD 2007 e nelle versioni precedenti. La fedeltà visiva è controllata dalla variabile di sistema SAVEFIDELITY.

Se si lavora essenzialmente nello spazio modello, è consigliabile disattivare la fedeltà visiva impostando SAVEFIDELITY su 0. Se invece si ha necessità di scambiare disegni con altri utenti, la fedeltà visiva diventa estremamente importante e deve essere pertanto attivata. In altre parole, SAVEFIDELITY deve essere impostata su 1.

NotaLa variabile di sistema SAVEFIDELITY non ha alcun effetto sul salvataggio di un disegno nei formati di file di o DXF.

Gli oggetti annotativi possono avere più rappresentazioni in scala. Quando la fedeltà visiva è attivata, gli oggetti annotativi vengono scomposti e le rappresentazioni in scala vengono salvate (in un blocco anonimo) in layer separati, a cui viene assegnato un nome in base al rispettivo layer originale e aggiunto un numero. Se si esplode il blocco in AutoCAD 2007 o in release precedenti e quindi si apre il disegno in AutoCAD 2008 o in release successive, ogni rappresentazione in scala diventa un oggetto annotativo separato con una scala di annotazione. Non è consigliabile modificare o creare oggetti su questi layer quando si utilizza un disegno creato in AutoCAD 2008 e nelle versioni successive in AutoCAD 2007 e versioni precedenti.

Quando questa opzione non è selezionata, nel layout Modello è visualizzata un'unica rappresentazione in scala. A seconda dell'impostazione di ANNOALLVISIBLE è possibile che nel layout Modello siano visualizzati altri oggetti di annotazione. È inoltre possibile che nelle finestre dello spazio carta vengano visualizzati altri oggetti annotativi con dimensioni diverse rispetto a quelli di AutoCAD 2008 e release successive.

Riduzione del tempo richiesto per il salvataggio di un file di disegno

Se si specificano salvataggi incrementali invece di salvataggi completi, sarà possibile ridurre il tempo richiesto per salvare un file di disegno. Con un salvataggio incrementale si aggiornano solo le parti del file di disegno salvato modificate.

Quando si utilizzano i salvataggi incrementali, i file di disegno conterranno una percentuale di spazio potenzialmente sprecato. Tale percentuale aumenta dopo ogni salvataggio incrementale fino a raggiungere un valore massimo specificato. A questo punto verrà eseguito un salvataggio completo. È possibile impostare la percentuale di salvataggio incrementale nella scheda Apri e salva della finestra di dialogo Opzioni o impostando il valore della variabile di sistema ISAVEPERCENT. Se si imposta il valore di ISAVEPERCENT su 0, tutti i salvataggi saranno completi.

Per ridurre le dimensioni dei file di disegno, si consiglia di eseguire un salvataggio completo (con la variabile di sistema ISAVEPERCENT impostata su 0) prima di trasmettere o archiviare un disegno.

Condivisione dei file per lavorare su scala internazionale

Se si condividono file di disegno con società di altri paesi, i nomi dei file potrebbero contenere caratteri non disponibili in altre lingue.

Se un file di disegno viene creato con una versione del sistema operativo in un'altra lingua, si verifica quanto segue:

  • Se il supporto per la lingua è installato, i caratteri del nome del file risultano visibili in Esplora risorse.
  • Se invece il supporto per la lingua non è installato, i caratteri del nome del file vengono visualizzati come una serie di quadratini in Esplora risorse e viene visualizzata una finestra di dialogo con la possibilità di installare il Language Pack.

In entrambi i casi, sarà possibile aprire il file di disegno a partire da AutoCAD 2007, poiché il prodotto è conforme a Unicode.

NotaSe si condividono file di disegno con società che utilizzano versioni meno recenti del prodotto, è possibile ovviare ai problemi relativi ai nomi dei file per le lingue asiatiche o che utilizzano caratteri accentati. In questi casi, non utilizzare valori ASCII elevati o valori di 80 o più esadecimali per la creazione del nome del file.

Compatibilità con le dimensioni massime degli oggetti

I disegni salvati in un formato di file di disegno esistente (AutoCAD 2007 o versioni precedenti) non supporta oggetti con dimensioni maggiori di 256 MB. Nel formato di file di disegno di , tali limitazioni sono state rimosse consentendo di salvare oggetti di dimensioni più grandi.

I disegni salvati in un formato di file di disegno esistente (AutoCAD 2007 o versioni precedenti) non possono contenere oggetti di grandi dimensioni; in caso contrario, potrebbero verificarsi problemi di compatibilità all'apertura del disegno. La variabile di sistema LARGEOBJECTSUPPORT controlla le dimensioni massime degli oggetti attualmente valide, nonché i messaggi di avviso visualizzati durante il salvataggio di un disegno.

Di seguito vengono descritti i criteri adottati per determinare le dimensioni massime degli oggetti per i disegni:

  • I file di disegno non possono superare la dimensione massima interna di 4 GB. Tale dimensione è basata sulla dimensione totale di tutti gli oggetti di un disegno non compressi. Poiché un file di disegno è normalmente compresso, le dimensioni finali di un file di disegno salvato sul disco variano in base alle dimensioni e al numero di oggetti nel disegno.
  • Le dimensioni dei singoli oggetti non compressi contenuti in un disegno non possono essere superiori a 256 MB. Ad esempio, se le dimensioni di un oggetto mesh salvato in un file e compresso sono 75 MB; le dimensioni dello stesso oggetto non compresso potrebbero raggiungere 257 MB.

In casi simili, il disegno non può essere salvato nel formato di file di AutoCAD 2007 o di una release precedente finché questo problema non trova soluzione. Per risolvere tale problema, suddividere il disegno o gli oggetti in più disegni o oggetti.

NotaLa versione a 64 bit di AutoCAD LT consente di lavorare con oggetti e disegni di grandi dimensioni in modo più efficiente. Tenere tuttavia presente che i file di disegno creati potrebbero essere troppo grandi per essere aperti con una versione a 32 bit di AutoCAD LT.
Procedure
Come salvare un disegno automaticamente
  1. Fare clic sul menu dell'applicazione. Nella parte inferiore del menu dell'applicazione, fare clic su Opzioni.
  2. Nella finestra di dialogo Opzioni, all'interno della scheda Apri e salva, selezionare l'opzione Salvataggio automatico.
  3. Digitare un numero in Minuti tra due salvataggi. Fare clic su OK.
Come salvare un backup della versione precedente a ogni salvataggio del disegno
  1. Fare clic sul menu dell'applicazione. Nella parte inferiore del menu dell'applicazione, fare clic su Opzioni.
  2. Nella finestra di dialogo Opzioni, all'interno della scheda Apri e salva, selezionare Crea copia di backup ad ogni salvataggio. Fare clic su OK.
Come mantenere la fedeltà visiva per gli oggetti annotativi
  1. Fare clic sul pulsante del menu dell'applicazione e scegliere Opzioni.
  2. Nella finestra di dialogo Opzioni, all'interno della scheda Apri e Salva, in Salvataggio file, selezionare Mantieni fedeltà visiva per gli oggetti annotativi.
  3. Fare clic su OK.
Come mantenere la compatibilità di oggetti grandi con formati di file di disegno precedenti
  1. Fare clic sul pulsante del menu dell'applicazione e scegliere Opzioni.
  2. Nella finestra di dialogo Opzioni, all'interno della scheda Apri e Salva, in Salvataggio file, selezionare Mantieni compatibilità dimensioni disegno.
  3. Fare clic su OK.
Comandi
BLOCCO

Crea una definizione di blocco dagli oggetti selezionati.

OPZIONI

Personalizza le impostazioni del programma.

SALVAVEL

Salva il disegno corrente utilizzando il formato file di default.

ESCI

Chiude il programma

SALVA

Salva il disegno con il nome del file corrente o con il nome specificato.

SALVACOME

Salva una copia del disegno corrente con un nuovo nome di file.

MBLOCCO

Salva gli oggetti selezionati o converte un blocco in un file di disegno specificato.

Variabili di sistema
DWGCHECK

All'apertura dei disegni, controlla che essi non presentino potenziali problemi.

DWGNAME

Memorizza il nome del disegno corrente.

DWGPREFIX

Memorizza il prefisso dell'unità e della cartella del disegno.

DWGTITLED

Indica se al disegno corrente è stato assegnato un nome.

FILEDIA

Sopprime la visualizzazione delle finestre di dialogo di navigazione.

ISAVEBAK

Aumenta la velocità dei salvataggi incrementali, soprattutto per i disegni di grandi dimensioni.

ISAVEPERCENT

Determina la quantità di spazio inutilizzato sul disco tollerata per un file di disegno.

LARGEOBJECTSUPPORT

Determina le dimensioni massime degli oggetti grandi supportate quando si apre e salva un disegno.

RASTERPREVIEW

Controlla se le immagini BMP di anteprima vengono salvate con il disegno.

SAVEFIDELITY

Controlla se il disegno viene salvato con la fedeltà visiva.

SAVEFILE

Memorizza il nome del file corrente per il salvataggio automatico.

SAVEFILEPATH

Specifica il percorso di directory per tutti i file di salvataggio automatico della sessione corrente.

SAVENAME

Visualizza il nome file e il percorso di directory dell'ultimo disegno salvato.

SAVETIME

Imposta la frequenza del salvataggio automatico, espressa in minuti.